Ultima modifica: 17 Gennaio 2021
Istituto Comprensivo Statale di Robbiate > Circolari > Scuola Secondaria: organizzazione DDI per le classi seconde e terze

Scuola Secondaria: organizzazione DDI per le classi seconde e terze

Comunicazione del Dirigente scolastico

La Scuola ha nuovamente delineato un’organizzazione oraria e didattica per l’attivazione della didattica a distanza per le classi seconde e terze, tenuto conto dell’andamento della DDI nelle tre settimane di novembre, del documento “Piano d’Istituto per la DDI” ma al tempo stesso del “sistema ibrido” con cui ci dobbiamo confrontare attualmente, con le classi seconde e terze “a distanza” e le classi prime in presenza.
Si forniscono pertanto le prime disposizioni, che entrano in vigore a partire da lunedì 18 gennaio, per una funzionale attivazione della didattica a distanza, come di seguito indicato:

1- per tutte le classi sono previste attività in sincrono (videolezioni) e in asincrono (videolezioni registrate, file audio, assegnazione di compiti, ecc.) attraverso Classroom,
2- per dare uniformità di lavoro a tutti gli alunni, ogni settimana verranno proposti, come attività in sincrono per ogni classe, n. 28 moduli orari per le classi seconde e 29 moduli orari per le classi terze da 40 minuti circa ciascuno,
3- ogni classe seguirà in linea di massima e per quanto possibile il quadro orario settimanale che svolgeva in presenza, con variazioni derivanti dal fatto che la gran parte dei docenti insegnano nella stessa giornata in presenza con le classi prime e da remoto con le classi seconde e terze,
4- gli alunni del Tempo Prolungato proseguiranno a distanza le attività dei LABORATORI POMERIDIANI

5- i 28/29 moduli di attività in sincrono saranno così suddivisi:
n. 1 modulo RELIGIONE/no IRC
n. 11 moduli LETTERE
n. 6 moduli MATEMATICA e SCIENZE
n. 3 moduli INGLESE (n. 4 moduli per le classi terze)
n. 2 moduli  FRANCESE
n. 2 moduli TECNOLOGIA
n. 1 moduli ED. ARTISTICA
n. 1 moduli ED. MUSICALE
n. 1 modul ED. FISICA

6- le lezioni di ED. FISICA potranno essere solo teoriche, come da disposizioni sulla sicurezza
7- alcuni GS, il cui orario è compatibile con la nuova organizzazione ibrida, possono essere garantiti
8- saranno gli stessi docenti di classe a indicare agli alunni l’orario delle lezioni.

Il Dirigente Scolastico
prof. Claudio Rosato

Link vai su

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close